ACCESSO ALL?AREA PRIVATA

Sei un nuovo utente ? Clicca per registrati gratuitamente

Già registrato ? clicca per effettuare l'accesso.

Minimo 5 caratteri

Minimo 8 caratteri

Benelli si difende con Oracle

28.01.08 Notizie

Sesto San Giovanni, 28 gennaio 2008

L’azienda del Gruppo Beretta ha lanciato – con GN Enterprise Business Solution su tecnologia Oracle – un progetto di sicurezza informatica per proteggere i prodotti da illecite copiature e per rendere più sicura la condivisione delle informazioni

Evitare la copiatura di brevetti e prodotti da parte della concorrenza e rendere più sicura la condivisione interna ed esterna delle informazioni; sono queste le forti motivazioni che hanno spinto il management di Benelli Armi ad avviare un progetto di lungo respiro che mira a rendere più sicura la produzione dell’azienda.
Benelli Armi è stata fondata nel 1967 dai fratelli Benelli e oggi fa parte del gruppo Beretta. Produce fucili semiautomatici, carabine e pistole ed è presente in 74 Paesi con una capillare organizzazione commerciale che ha negli Stati Uniti il principale mercato di sbocco.
Utilizzo di tecnologie avanzate e continui investimenti in ricerca sono i binari che guidano la produzione dell’azienda, un capitale sempre più esposto a minacce di copiatura da parte della concorrenza più sleale. Di qui la necessità di dar vita a un sistema in grado di difendersi da intrusioni non volute e proteggere ancora meglio il sistema di condivisione delle informazioni sia di tipo tecnico sia marketing e commerciale.
E inoltre la decisione di puntare sull’informatica e di dare avvio – insieme a GN Enterprise Business Solution, business partner Oracle – a un progetto basato su Oracle Information Rights Management, una soluzione in grado di mettere al sicuro e tracciare i contenuti digitali ovunque questi si trovino (sul server, sulla posta elettronica, sul desk top, su una chiavetta USB, ecc). Grazie a un sistema crittografico, la soluzione consente di gestire il documento oltre il luogo virtuale dove è stato archiviato. Ciò significa che è possibile attribuire al documento stesso caratteristiche di apertura in modo che le persone vengano previamente autorizzate alla consultazione e tali diritti siano limitati nel tempo.
“Le informazioni legate al prodotto sono quanto di più critico abbiamo in azienda e non difenderci dai molteplici attacchi significa mettere a repentaglio la vita stessa dell’azienda. Investire sulla sicurezza equivale a investire sul futuro dell’azienda – ha dichiarato Roberto Montesi (Direttore sistemi informativi) di Benelli Armi – Il progetto che abbiamo intrapreso con Oracle e GN Enterprise Business Solution ci garantirà un livello adeguato di sicurezza nella gestione e condivisione dei documenti interni”.

Oracle is the world’s largest enterprise software company.
Per ulteriori informazioni su Oracle Corporation consigliamo di visitare il sito: http://www.oracle.com. 
Per ulteriori informazioni su Oracle Italia consigliamo di visitare il sito: http://www.oracle.com/it