In viaggio verso il cloud con GN Techonomy – Office Automation - GN Techonomy
In viaggio verso il cloud con GN Techonomy – Office Automation - GN Techonomy

In viaggio verso il cloud con GN Techonomy – Office Automation - GN Techonomy

04.12.19 News
GN Techonomy, sul numero di Ottobre 2019 di Office Automation, sottolinea i benefici legati all’adozione di tecnologie di ultima generazione presentando i casi di successo illustrati nel corso dell’evento organizzato in collaborazione con Oracle nella splendida cornice delle colline di Franciacorta.

Chi, meglio di un utente soddisfatto, può convincere gli indecisi a non aver paura del nuovo che avanza? Partendo da questo presupposto GN Techonomy, azienda che dal 1995 accompagna le aziende nel loro percorso di crescita e sviluppo ICT, organizza, spesso con la collaborazione di Oracle di cui è da anni Gold Partner, incontri mirati in cui vengono presente esperienze significative tese a illustrare i vantaggi che derivano da un utilizzo mirato e ragionato delle tecnologie più innovative, a cominciare dal cloud. Nel mese di luglio, ad esempio, nella splendida cornice delle
colline della Franciacorta, durante un evento dal titolo “Supportare
i processi di trasformazione digitale attraverso l’innovazione tecnologica
” un pubblico attento e motivato ha ascoltato le esperienze di Terra Moretti, Pietro Beretta e Halldis, aziende che, affiancate dagli esperti di GN Techonomy, hanno implementato con successo soluzioni cloud.

Integrare ERP differenti

Terra Moretti è un Gruppo attivo nel mondo delle costruzioni, dei resort e vitivinicolo, a cui fa capo anche la Cantina Bellavista che ha ospitato l’evento. Il progetto illustrato era relativo all’integrazione tra sistemi gestionali differenti (legacy e proprietari) nel settore vitivinicolo, esigenza nata a seguito dell’attività di merger & acquisition intrapresa.
“In circa 10 mesi, grazie all’adozione di JD Edwards (JDE) sulla piattaforma cloud di Oracle – Oracle Cloud Infrastrucutre (OCI) – abbiamo consolidato due ERP profondamente diversi tra loro”, ha spiegato Alessandro Enriotti,
IT Application and Cloud Oracle Specialist del Gruppo Terra Moretti. “A un anno dalla fine del progetto i vantaggi sono evidenti: il sistema viene oggi utilizzato in tutte le sedi del Gruppo e offre una dinamicità che permette di crescere secondo necessità in pochi clic.

Il nuovo ERP permette di unificare rapidamente i processi di società differenti, nonché di raccogliere, analizzare e consolidare i dati, che rappresentano un asset sempre più strategico, in modo semplice e veloce”.

Sperimentare senza paura

Beretta è un brand legato alle armi da fuoco conosciuto in tutto il mondo. Davide Capelli, System Engineer della Fabbrica Pietro Beretta, ha innanzitutto ricordato come l’azienda, negli ultimi anni, abbia diversificato la propria attività, entrando nel mercato dell’ottica e dell’abbigliamento.
“Per quanto riguarda l’IT, però, si punta alla convergenza e alla condivisione di best practice”, ha evidenziato. “GN Techonomy ci affianca da tempo sia per quanto riguarda l’ottimizzazione della tecnologia Oracle, in particolare Oracle Database e Oracle JDE, sia per quanto riguarda l’implementazione di sistemi ad hoc basati su soluzioni sviluppate dalla stessa GN Techonomy, come nel caso di GN Mobile One per la gestione del magazzino e GN Pick to Light per il supporto in fase di picking e assemblaggio.
Ci siamo avvicinati al cloud partendo da una esigenza espressa dal business del settore abbigliamento: accedere ai dati, costruire report e avere a disposizione funzionalità di Business Intelligence in tempo reale, a causa dei ritmi serrati tipici del settore. In questo caso OCI ha rappresentato la scelta giusta, che ci consente di fornire risposte esaustive in tempi molto rapidi.
Il cloud presenta anche un altro vantaggio: poter sperimentare sapendo che, anche in caso di problemi, non ci saranno gravi contraccolpi, a differenza dei progetti tradizionali che quando non vanno a buon fine comportano perdite significative. Proprio basandoci su questo presupposto abbiamo avviato una sperimentazione in ambito Blockchain, sempre sul cloud Oracle, lavorando sui dati di matricola delle armi che vogliamo tracciare lungo tutto il ciclo di vita del prodotto al fine di offrire ulteriori servizi a valore ai nostri clienti”.

Definire obiettivi e strategie

La terza testimonianza, infine, è venuta da Halldis, società italiana specializzata negli affitti brevi. “Innanzitutto è necessario individuare chiaramente i processi che si vogliono automatizzare”, ha detto Francesco Iarlori, direttore innovazione della società.
“È necessario individuare pattern per comprendere quanto sta accadendo e creare degli algoritmi conseguenti, ad esempio per stabilire il pricing di una location secondo la tipologia del cliente interessato e della disponibilità.
Implementando Oracle JDE in cloud con il supporto di GN Techonomy abbiamo messo a punto una serie di servizi e di modelli a cui accedere tramite degli ‘assistant’, con condivisione di informazioni distribuite sia verso le agenzie di viaggio che internamente”.

Conclusioni

“Queste testimonianze”, ha concluso Nives Borroni, CEO di GN Techonomy, “evidenziano come la vera trasformazione digitale si riesce a innescare quando la spinta tecnologica va di pari passo con una conoscenza approfondita dei processi, un approccio che da sempre ci contraddistingue”.

↓ Guarda l’articolo come si presenta su Office Automation ↓
Click Here

QC Spa of Wonders ottimizza il suo sistema di gestione con Oracle NetSuite
QC Spa of Wonders ottimizza il suo sistema di gestione con Oracle NetSuite
6.06.2024
Innovazione e Resilienza Digitale a It's All Banking & Insurance
Innovazione e Resilienza Digitale a It's All Banking & Insurance
23.05.2024
Holding Terra Moretti rivoluziona la Business Intelligence con Oracle Analytics Cloud
Holding Terra Moretti rivoluziona la Business Intelligence con Oracle Analytics Cloud
9.05.2024